PREPARARE UNA BASE PER IL TUO IDROMASSAGGIO

  • 1
    Share

La preparazione di una base è qualcosa che tutti i futuri proprietari di idromassaggio dovrebbero considerare in anticipo. Una base solida non solo influisce positivamente sulla longevità della vasca, ma anche sulla soddisfazione di coloro che vi si immergeranno. Ecco a voi un tutorial che vi mostrerà i fattori da considerare durante la costruzione di una base per la vostra vasca idromassaggio:

Stabilità ed uniformità

Solidità e livellamento – sono questi i due requisiti più importanti per una base. La base deve essere resistente abbastanza da supportare un’intera vasca idromassaggio completa di persone al suo interno, ed è necessario che sia abbastanza orizzontale da fare in modo che l’acqua rimanga uniforme. Questo non significa che deve essere necessariamente realizzata in cemento. Ci sono diverse opzioni tra cui scegliere, che forniscono tutte lo stesso identico livello di stabilità, mescolandosi comunque perfettamente con l’arredamento del tuo giardino.

Materiali

Alcune scelte comuni includono ghiaia, unità di pavimentazione, piastrelle, costruzioni in legno (terrazze). La scelta dipende tutta dalla preferenza del proprietario. Una base ben distribuita può migliorare l’estetica della vasca ancora di più. Ecco alcune fantastiche sistemazioni dei nostri clienti:

Basi In Legno
Basi In Legno
Piastrelle Ghiaia
Piastrelle + Ghiaia
Unita Di Pavimentazione
Unita Di Pavimentazione

Circolazione dell’aria

Ecco un altro fattore chiave, in particolare quando si tratta di idromassaggi in legno. Quando è possibile, è meglio che la vasca non tocchi direttamente il terreno, in modo che l’aria possa circolare liberamente sotto il fondo e l’umidità evaporare. Un ulteriore fattore da considerare è il posizionamento della vasca o in ombra o sotto la luce diretta del sole. Quando si tratta di vasche in polipropilene ed in vetroresina non fa poi tanta differenza, tuttavia, con vasche di legno è rilevante. L’ombra, specialmente in un clima maggiormente umido, favorisce la formazione di alghe e muffa, quindi è estremamente consigliabile costruire la base per una vasca idromassaggio in legno in un punto più soleggiato.

Isolamento del fondo

Se il fondo di una vasca idromassaggio non viene isolato, però la vasca si trova in un clima più freddo, è da considerare una base più spessa. Mantenere la vasca sopraelevata la isolerà. Un’altra opzione è piazzare la vasca su un foglio di polistirene (quando si sceglie quest’opzione, non ci si deve dimenticare di permettere un’adeguata circolazione dell’aria).

Hai alcuni consigli e trucchi da condividere con noi? Domande a cui non hai trovato risposta? Lasciaci un commento qui sotto! Pensi ancora che manchi qualcosa? Quindi leggi di più sugli articoli di seguito.

 

CHE TIPO DI LEGNAME SCEGLIERE PER LA MIA VASCA IDROMASSAGGIO O SAUNA?

CURA INVERNALE DELLA VASCA IDROMASSAGGIO

LA TUA HOT TUB IN LEGNO SUL TERRAZZO: DOVE E COME?

CONSIGLI ECO-FRIENDLY PER UNA VASCA PIU’ ECOLOGICA

ASSEMBLAGGIO DI VASCA IDROMASSAGGIO PLASTICA

I BENEFICI PER LA SALUTE DELLA VASCA IDROMASSAGGIO

IN COSA CONSISTE LA MANUTENZIONE DELLA VASCA IDROMASSAGGIO?

COSA CONSIDERARE QUANDO SI ACQUISTA UNA VASCA IDROMASSAGGIO PER LA PRIMA VOLTA/PRIMI PASSI

TUTTO CIÒ CHE DOVETE SAPERE RIGUARDO L’IMBALLAGGIO PER IL TRASPORTO

https://www.vascatinozzabotte.it

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *